Categoria: SECAM

lettera ai Sindaci

In vista dell’assemblea dei soci S.EC.AM.  del 9 dicembre p.v., abbiamo ritenuto utile scrivere ai Sindaci della Provincia di Sondrio per fornire loro un ulteriore spunto di riflessione e approfondimento

Continua a leggere

Ricorso al Consiglio di Stato

Avevamo detto, diversamente da quanto era stato affermato dall’Ufficio d’ Ambito, che la sentenza del TAR  non avrebbe messo  la parola fine ma sarebbe stata solo una tappa del contenzioso

Continua a leggere

la mailbombing ha sbagliato obiettivo?

Vi invitiamo ulteriormente a dare corso alla liquidazione e pagamento degli indennizzi tenuto anche conto che ogni eventuale deroga al rispetto degli standard di qualità dei servizi spetta all’ARERA e non all’Ufficio d’ambito come peraltro avvenuto sino al 30.06.2017

Continua a leggere

indennizzi Servizio Idrico Integrato

Come Vi abbiamo comunicato recentemente, la Soc. S.Ec.Am. SPA non intende pagare agli utenti (quasi tutti ne hanno diritto per effetto dei ritardi nelle emissioni delle fatture) gli indennizzi automatici dovuti per il Servizio Idrico Integrato

Continua a leggere

la confusione delle bollette del Servizio Idrico

Per cercare di venire ulteriormente in aiuto agli utenti il Comitato ha messo a punto un semplice un programmino per calcolare la congruenza delle fatture. Se dal confronto con le fatture emesse si evidenziassero importanti differenze l’utente potrebbe richiedere una verifica, avvalendosi anche delle associazioni in difesa dei consumatori

Continua a leggere

Ricorso al TAR: i Comuni sono ancora difendibili?

La tesi che ne è uscita è che ora, dopo la approvazione della revisione del Piano d’Ambito, anche i Comuni, che prima potevano avere qualche attenuante, sono diventati (tranne poche eccezioni) indifendibili

Continua a leggere

Il servizio idrico in Lombardia e in Italia

Dobbiamo cercare di bloccare questa operazione perchè è la realizzazione che porterà alla grande multiutility lombarda, che comprenderà anche l’acqua e che si chiamerà A2A

Continua a leggere