istanza di prelievo

Avrebbe dovuto già essere discusso questa primavera il ricorso al Consiglio di Stato sul servizio idrico integrato  della provincia di Sondrio, presentato dalla Confconsumatori come  naturale evoluzione della nostra Azione di classe pubblica. La pandemia da COVID 19 ancora in atto ha però determinato la paralisi  o forti rallentamenti di molte attività, compresa quella giudiziaria.  Ora, stante l’urgenza di provare a rimettere un po’ d’ordine nella gestione di  S.EC.AM. e dell’ Ufficio d’Ambito, è stata presentata  dall’avvocato di Confconsumatori una “Istanza di estrazione/prelievo” che mira in parole povere a chiedere al Consiglio di Stato di accellelare i tempi e stabilire una data per la discussione del ricorso. Vi terremo aggiornati. Come potete vedere, nonostante tutto, non lasciamo nulla di intentato perchè la situazione che si è venuta a creare ci sembra davvero grave.

  istanza di prelievo (371,6 KiB, 6 hits)

Print Friendly, PDF & Email