un successo per “Acque Misteriose”

Alla presentazione della ristampa di “Acque Misteriose” la sala era pienissima e c’era gente che non è riuscita ad entrare. La presentazione è stata preceduta da un breve discorso letto da Daniela Songini per conto della famiglia Songini che pubblico per gentile concessione.

 

Quando per la prima volta papà ci parlò del suo progetto di scrivere questo libro, in tutta segretezza, ci disse che la cosa avrebbe destato molto scalpore.  Sicuramente l’effetto che voleva sortire lo ottenne.  Da subito destò l’interesse dello IAPS, delle associazioni ambientaliste, ma anche di diversi amministratori locali, che lo sostennero nella divulgazione del libro.

Se ci troviamo qui, stasera, non è solo per ricordare papà, ma anche per proseguire un cammino da lui iniziato e indicato, perché è questo quello in cui ha creduto fermamente, per questo ha impegnato tutte le sue energie negli ultimi anni ed è per questo, e chi gli stava vicino lo sa, che  ha  tenuto duro fino alla fine.

Come già hanno detto i nipoti nel loro ricordo del nonno, nostro padre non ha potuto godersi l’esito della sentenza d’appello, anche se forse meno motivata di quella di primo grado ma, vedendo le adesioni e le manifestazioni di interesse a questo evento da più parti arrivate, noi abbiamo la consolazione che il suo lavoro abbia lasciato frutti.

Lui non ha mai voluto che l’oggetto delle sue ricerche diventasse una bandiera, o peggio, oggetto di strumentalizzazione e propaganda politica; voleva invece sensibilizzare l’opinione pubblica su quel bene prezioso, l’acqua, che sarebbe potuto  essere fonte di benessere, e perché no, anche di autonomia della popolazione valtellinese e valchiavennasca. Per questo desiderava che qualcuno continuasse il suo lavoro, mettendo a disposizione le sue competenze e il vasto materiale raccolto nel suo archivio.

Anche a nome di nostra madre vogliamo infine ringraziare alcune persone:

Ringraziamo innanzitutto l’amico Dario Benetti, che ha voluto fortemente questa seconda edizione di “Acque Misteriose”.

Vogliamo inoltre ringraziare tutti coloro che hanno contribuito, per pura passione sull’argomento e senza il minimo tornaconto, alla realizzazione di questo evento,  in particolare Martina Simonini e Sandro Sozzani.

Siamo onorati della presenza del Prof. Marco Vitale, che nonostante i suoi numerosi impegni è intervenuto a questa serata; lo ringraziamo sia per l’autorevole contributo che ha prestato attraverso gli scritti inseriti nel libro, sia perché non manca mai di nominare nostro padre durante i suoi interventi nei convegni dedicati a questi temi.

Ringraziamo gli avvocati che hanno difeso papà nelle cause di primo e secondo grado nelle quali,  suo malgrado, è stato coinvolto.

Ringraziamo i giornalisti che hanno parlato di questo libro sulle testate locali e nazionali: Paolo Rumiz, Monica Bortolotti, Mariarosa Grillo e Luca Vitali, che ha  creato nel suo sito acquavaltellina una sezione dedicata a Giuseppe Songini.

Infine ringraziamo tutti i presenti di essere intervenuti.

  rassegna stampa Acque Misteriose (2,0 MiB, 655 hits)


Print Friendly, PDF & Email