↑ Torna a tematiche

acque minerali e termali

Dal 2003 le funzioni amministrative riguardo la disciplina della ricerca, coltivazione e utilizzo delle acque minerali e termali sono state delegate alle Province. Chiunque intenda ricercare ed utilizzare acque minerali, acque di sorgente (propriamente dette) e termali in provincia di Sondrio dovrà fare riferimento, per le disposizioni relative ai permessi di ricerca, alle concessioni ed all’apertura ed esercizio degli stabilimenti termali e di acque minerali, alla Provincia di Sondrio.

Gli italiani sono grandissimi consumatori di acque minerali in bottiglia, con tutto quello che ne consegue rispetto alle problematiche legate al trasporto, all’ inquinamento  e al bilancio ambientale. In provincia di Sondrio, per quanto riguarda le acque…abbiamo anche le acque minerali. In particolare è famosa l’acqua minerale “Levissima” di Cepina. Forse non tutti sanno che la ditta Nestlè è l’azienda numero uno per il mercato mondiale delle acque: solo in Italia fanno parte del gruppo Nestlè 15 marche, tra le quali  anche la Levissima. Per quanto riguarda le acque termali, famose in Provincia sono quelle dei Bagni di Masino e dei bagni di Bormio.

Per approfondimenti guardare qui (sito Provincia)