Quanto sono penalizzati i nostri corsi d’acqua?

Quanto sono penalizzati i nostri corsi d’acqua? Nel Piano di Bilancio Idrico si cerca di dare una risposta a questo interrogativo con l’aiuto di alcuni indici specifici. Questi due indici, di tipo quantitativo, si basano sulle lunghezze dei tratti penalizzati dalle derivazioni. Si ricollegano concettualmente a quelle normative che vincolano la derivabilità di un corso d’acqua alla presenza di altri tratti già derivati a monte o valle nell’ambito del bacino di interesse. In passato (dal 2000 al 2006) anche la legislazione lombarda lo prevedeva. Il calcolo dei due indici è stato effettuato nel PBI per tutte le 18 macro aree nelle quali è stato suddiviso il territorio provinciale.

Il primo indice prende in considerazione la lunghezza del corso d’acqua (L) , il secondo sia la lunghezza che la quantità di acqua prelevata (LQ).

 INDICE L

E’dato dalla somma delle lunghezze dei tratti “naturali”del reticolo  (in quanto non penalizzati dalle derivazioni) in rapporto alla somma totale delle lunghezze del corso d’acqua, che comprende quindi sia i tratti penalizzati (“antropizzati”) che i tratti non penalizzati (“naturali”).

Se sul corso d’acqua non c’è alcuna derivazione il corso si dice “naturale”; se sul corso d’acqua c’è una o più derivazioni il corso si dice “antropizzato”.

Facciamo 2 esempi:

1 – Se la lunghezza totale di un corso d’acqua è di 100 chilometri e vi sono 3 derivazioni, per un totale 30 di chilometri, il corso ha per la lunghezza di 30 chilometri assenza di naturalità a causa delle derivazioni.

Secondo la formula l’indice ricavato sarebbe : 70 (lunghezza del tratto ancora naturale) diviso 100 (la somma delle lunghezze fra tratti naturali e tratti antropizzati ) = 70%

2 – Se la lunghezza totale di un corso d’acqua è di 100 chilometri e vi sono 5 derivazioni per un totale 70 chilometri, quel corso è molto più penalizzato del precedente. Perché?

Secondo la formula l’indice ricavato sarebbe : 30 (lunghezza del tratto ancora naturale) diviso 100 (la somma fra tratti naturali e tratti antropizzati) = 30%

Avrete notato che i valori dell’indice possono variare da 0%(completa antropizzazione) a 100% ( completa naturalità del corso d’acqua). Più basso sarà il valore dell’indice maggiore sarà il rischio di penalizzazione del corso d’acqua.

 INDICE LQ

E’ un indice che prende in considerazione sia la lunghezza del tratto che la quantità di acqua sottratta alla portata naturale del tratto stesso. E’ dato dalla somma delle lunghezze di tutti i tratti del reticolo considerato (corso d’acqua principale, affluenti… ), dove ogni lunghezza viene prima moltiplicata per il rispettivo livello di penalizzazione delle portate (un tratto può essere infatti più o meno penalizzato dalle derivazioni rispetto ad un altro tratto dello stesso reticolo). Il tutto viene infine diviso per la  somma delle lunghezze di tutti i corsi d’acqua. Il “livello di penalizzazione della portata” è dato, per un determinato tratto del corso d’acqua, dal rapporto tra la quantità di acqua derivata rispetto alla quantità di acqua che il corso avrebbe naturalmente. Più acqua viene sottratta più la situazione è penalizzante.

L’indice LQ è compreso tra 0% e 100%: essendo pari a 0% nel caso di massima penalizzazione del reticolo ovvero pari a 100% nel caso di massima naturalità.

Guardiamo ora i dati relativi agli indici L e LQ riferiti ai 18 sottobacini provinciali:

  indici L e LQ (58,9 KiB, 521 hits)

Si capirà che per ogni indice si possono ricavare indicazioni differenti rispetto alla possibilità di concedere nuove derivazioni cambiando il valore della soglia di tolleranza. Il PBI ha fissato il valore di soglia relativo all’indice L a 40%. In questo caso, considerando solo questo indice e astraendo da tutti gli altri, potrebbero venir concesse nuove derivazioni in  10 sottobacini. Fissando  ad esempio la soglia all’80% si sarebbero potute concedere nuove derivazioni  solo in un sottobacino (Reno di Lei). Stesso esperimento può essere fatto variando la soglia dell’indice LQ, soglia che nel PBI però non viene fissata.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email