Demanio e bilancio idrico in provincia di Sondrio

E’ interessante fare un ripasso della storia locale:

L’11.07.2006, il nuovo assessore Ugo Parolo (assessore alle acque per usi energetici), trasmette ai Sindaci della Provincia una nota nella quale si invita ad aderire ad un tavolo istituzionale permanente  che avrà il compito di garantire un sereno confronto fra le istituzioni, gli operatori idroelettrici e i titolari di concessioni per derivazioni idroelettriche. Un tavolo istituzionale che  abbia il peso necessario per elaborare nuove leggi più favorevoli al nostro territorio. Un tavolo  istituzionale che abbia il peso necessario e l’autorevolezza per costringere gli enti competenti  (Regione e Governo) a rivedere la legislazione vigente. Nel settembre 2006 lo IAPS presenta  pubblicamente la “richiesta per una moratoria nel rilascio di nuove concessioni idroelettriche”….

Scaricate e leggete tutta la cronistoria :

  demanio e bilancio idrico in provincia di Sondrio (18,4 KiB, 773 hits)

Print Friendly, PDF & Email