Categoria: PETIZIONE PROVINCIALE SERVIZIO IDRICO

in attesa della sentenza del Consiglio di Stato

Sarebbe fondamentale che molti utenti del Servizio idrico aderiscano  o rinnovino l’adesione alla Confconsumatori anche per l’anno 2020

Continua a leggere

contatori: la storia infinita

Dopo l’articolo sui contatori pubblicato alcuni mesi fa in questi giorni, e in rapida successione, si sono letti sulla stampa locale numerosi articoli. Segno che l’argomento è ancora molto dibattuto ma anche molto lontano dal trovare una ragionevole soluzione. Tocca al Gestore… toccava ai Comuni… tocca agli utenti… l’idraulico  solo convenzionato con Secam… l’idraulico a …

Continua a leggere

Conferenza dei Comuni del 13 dicembre

Entro il 12 dicembre prossimo dovremmo ricevere le risposte da Ufficio d’Ambito, SECAM e Provincia sulla class action, senza che questo argomento sia mai stato messo all’ordine del giorno della Conferenza dei Comuni, dell’Assemblea dei soci SECAM o del Consiglio Provinciale: la cosa ci sembra abbastanza anomala vista la rilevanza dei temi trattati nella Class action stessa

Continua a leggere

Secam è l’esecutore, ma…

Se è vero che la SECAM Spa è solo l’esecutore delle decisioni assunte dall’Ufficio d’Ambito della Provincia di Sondrio, è altresì vero che l’utente non può che interfacciarsi, in prima battuta, con il Gestore in quanto è con lui che intercorre il rapporto diretto.

Continua a leggere

Servirebbe una proroga

Dato che nel comune di Berbenno, comune non ancora dotato di contatori dell’acqua , sono arrivate solo da pochi giorni le bollette Secam (riferite al secondo semestre 2014)

Continua a leggere

Secam risponde agli utenti di Bema

Pubblico per completezza di informazione la risposta inviata da Secam ad un gruppo di utenti di Bema che hanno deciso di pagare in modo difforme le bollette del Servizio Idrico Integrato. Pur riconoscendo in punta di diritto le ragioni di Secam, e la estraneità della società nella determinazione dei costi delle bollette

Continua a leggere

ACQUA PUBBLICA E SOVRANITA’ POPOLARE

Possibile ha partecipato attivamente da gennaio in avanti alla raccolta firme sul Servizio Idrico ed alla preparazione della class action, alla quale il portavoce ed altri iscritti hanno personalmente aderito

Continua a leggere