Giu 26 2017

CONTROLLA LA BOLLETTA DELL’ACQUA

CONTROLLA LA BOLLETTA DELL’ACQUA

Remo Valsecchi propone un semplice e utile prospetto online per controllare i conteggi della bolletta e per verificare  l’equità  della tariffa dell’acqua in provincia di Sondrio.

 

il prospetto può essere utilizzato per:
  • controllare i conteggi della vostra bolletta
per questa operazione compilare i riquadri con sfondo giallo tenue secondo questi criteri
tipo utenza: La tabella propone l’ opzione”utenze domestiche residenti“. Per selezionare un altro tipo di utenza fare click sul riquadro con scritto “utenze domestiche residenti” e cliccare poi sulla piccola  freccia che appare a destra del riquadro.
anno: l’anno cui si riferisce la tariffa
periodo di riferimento: solo se diverso (inferiore) all’anno intero inserire la data di inizio e di termine indicata nella bolletta
consumi totali inserire i mc consumati e rilevati dalla bolletta
persone famiglia numero dei componenti il nucleo familiare come risulta dallo stato famiglia
  • verificare l’equità della tariffa
l’operazione si effettua inserendo nel riquadro in azzurro tenue il numero dei componenti il nucleo familiare lasciano invariato quello nel riquadro giallo e dopo l’inserimento dei dati di cui al punto precedente.
Nel caso sia lasciato vuoto il riquadro dei consumi “giallo” lo schema effettuerà i calcoli sulla base del consumo medio italiano rilevato statisticamente e pari a 68mc. In questo modo gli schemi a destra indicano il costo:
primo schema a destra in alto: il costo totale e pro-capite nell’ipotesi di una tariffa calcolata per persona e non per utenza

 

La normativa generale relativa al servizio idrico prevede che ognuno deve pagare in funzione dei propri consumi. Con il meccanismo della tariffa per utenza calcolata sulla ipotesi un nucleo familiare medio composto da tre persone sono penalizzati i nuclei composti da più di tre persona e beneficiati, anche se in misura ridotta per effetto della quota fissa, quelli con meno di tre persone in violazione del principio del mesesimo costo, in funzione dei consumi, per ogni persona .
secondo schema a destra in basso: il costo totale e pro-capite nell’ipotesi di una tariffa calcolata per persona e non per utenza con esclusione dell’applicazione della tariffa per la parte generalmente considerata come consumo essenziale per la vita umana (50lt giorno e 18 mc annui)

 

la normativa ed il metodo tariffario non prevedono l’esclusione dalla tariffa del consumo essenziale alla vita umana. Il Forum dei Movimenti per l’Acqua Pubblica, da sempre, è impegnato nella battaglia per tale esclusione in considerazione della sua essenzialità è parche bene comuni al quale deve essere garantito l’accesso e utilizzo senza costo.

Per accedere al modulo fare click sull’immagine sottostante. Se i dati del modulo risultasseto troppo piccoli da leggere utilizzare i tasti CTRL + rotellina mouse ( per sistemi Windows)

bollettaweb

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email